Questo sito utilizza cookie tecnici necessari al funzionamento. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o a ad alcuni cookie, consulta la cookie policy

Cosa facciamo

Appoggio all’impresa sociale e all’iniziativa migrante in Senegal

Per uno sviluppo delle micro imprese rurali senegalesi. 

Il settore primario è ancora il più importante del Senegal, ma il cambiamento climatico si prevede che causerà entro il 2050 un aumento del numero di persone che soffrono la fame. Il modello produttivo prevalente (70%) è quello dell’agricoltura familiare che fa riferimento alle federazioni contadine, le quali negli anni hanno contribuito concretamente allo sviluppo locale. Le micro imprese rurali sono soggetti economici informali, privi di documentazione giuridica adeguata e tra gli attori più importanti dello sviluppo socio-economico e delle possibilità di impiego del Senegal. La loro vulnerabilità strutturale incide sulla loro sostenibilità (finanziaria e sociale), ma queste realtà possono contribuire in modo decisivo all’incremento della redditività delle attività agricole. Di particolare interesse sono le micro imprese “verdi” (produzione biologica, energia da fonti rinnovabili utili all’agricoltura; agro-forestiera; protezione biodiversità anche con biotecnologie).

Nelle regioni di Saint Louis, Thiès e Louga, il progetto PAISIM promosso da CISV, RETE e una serie di altre realtà italiane e senegalesi mira a sostenere l'economia rurale del nord Senegal per contribuire alla riduzione della povertà e delle cause profonde della migrazione irregolare, rafforzando il tessuto imprenditoriale agricolo, ecologico, sociale ed inclusivo e sostenendo le iniziative economiche originate dai migranti locali.

Risultati attesi
1. 150 Micro-Imprese Rurali che intervengono nella produzione, trasformazione, commercializzazione agricola o “verdi” economicamente e finanziariamente sostenibili.
2. Almeno 10 Micro-Imprese Rurali che intervengono nella produzione, trasformazione, commercializzazione agricola o “verdi” di iniziativa migrante ideate nello sportello B.A.S.E. in Italia e avviate nelle Regioni di Thiès, Louga e Saint Louis
3. Un sistema di partecipazione e certificazione (rating) utile per l’accesso al credito delle Micro Imprese Rurali aventi obiettivi economici e sociali sperimentato ed organizzato dall’impresa sociale CAPER SAS e funzionante
4. Un modello di utilizzo dei fondi per l’investimento volti al credito delle micro imprese rurali e alle imprese di iniziativa migrante sperimentato e funzionante.

 

 AICS

 

SCARICA I MODULI PER LE IMPRESE DI INIZIATIVA MIGRANTE

Per ulteriori informazioni, scrivere a: impreseiniziativamigrante@gmail.com.

RE.TE. ong via Norberto Rosa 13/a 10154 Torino Tel: +39 011 7707388 Fax: +39 1782725520 reteong@reteong.org