Questo sito utilizza cookie tecnici necessari al funzionamento. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o a ad alcuni cookie, consulta la cookie policy

Cosa facciamo

Bosnia

cosa abbiamo realizzato

RE.TE. in Bosnia, sulla scia delle esperienze di volontariato pacifista realizzate durante la guerra, ha operato in particolare a Breza, un centro a 20 km da Sarajevo, a partire dal 2001. L’azione è stata multisettoriale, promuovendo:

  • un fondo di microcredito per i disabili,
  • la realizzazione di un centro giovani di aggregazione e formazione,
  • l’apertura di un centro donne che ha offerto un programma di pap-test - poi assunto dall’unità sanitaria locale e infine diffuso a livello cantonale – e un laboratorio di formazione e produzione di capi di abbigliamento
  • il supporto alla cooperativa agricola con la realizzazione di serre, un centro raccolta e lavorazione, punti vendita. In questo ambito si è promosso anche uno scambio con il Comune di Caluso a supporto della produzione vitivinicola cantonale.
  • il miglioramento dei servizi municipali di fornitura di acqua potabile e raccolta dei rifiuti, poi allargati anche a Kragujevac in Serbia.
  • la realizzazione di programmi di aggiornamento degli insegnanti e sperimentazione dell’apprendimento cooperativo e della cultura di pace nelle scuole, poi ampliati e diffusi a livello cantonale e in altri centri dell’area; il programma ha visto anche la ricostruzione post-alluvione di laboratori scolastici.

Tutte queste iniziative hanno visto la grande partecipazione di enti locali e società civile piemontesi e non solo, nonché il finanziamento di specifiche azioni da parte del Ministero Affari Esteri, Regione Piemonte, singoli comuni, Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT.

 

Altro in questa Area Geografica « Ecomuseo Urbano Azione educativa in Bosnia »

RE.TE. ong via Norberto Rosa 13/a 10154 Torino Tel: +39 011 7707388 Fax: +39 1782725520 reteong@reteong.org